Caratteristiche

Intensità del colore
Grandezza
Qualità

Il pomodorino vesuviano è una varietà di pomodoro coltivata esclusivamente nell’area vesuviana. Ha una forma ovale allungata, lievemente a pera o a cuore, ed è ben visibile la parte apicale. I pomodorini del Vesuvio si possono conservare a lungo grazie alla buccia spessa. Sono tradizionalmente raccolti a grappolo e appesi, prendendo il nome di piennolo (pendolo). I terreni nei quali si coltiva questa varietà sono il risultato di millenni di stratificazione della lava.

Pomodorino Tagliato in pezzi “pacchetelle”

Le Pacchetelle sono una conserva in vetro preparata con il Pomodoro Giallo del Piennolo del Vesuvio, l’antica varietà che col suo colore ha dato il nome al pomo-d’oro. Dal colore giallo intenso e dalla buccia spessa, questa varietà si caratterizza per il suo sapore dolce e morbido e per un’acidità piuttosto equilibrata: particolarmente delicato, è perfetto per esaltare diversi piatti, dai primi ai secondi a base di pesce. Inserito nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali della Campania, cresce alle falde del Vesuvio dove viene coltivato con i tradizionali metodi manuali e possiede una forma ovale con il pizzo allungato.